SUSHI, 4 buoni motivi per inserirlo nel menù nuziale

SUSHI, 4 buoni motivi per inserirlo nel menù nuziale

A chi non piace il sushi? Beh, forse non a tutti tutti, ma a tantissimi sì!

Il classico menù fatto dei piatti più ricchi della tradizione italiana è ancora oggi molto apprezzato da tante coppie che decidono di adottarlo per il loro pranzo o la loro cena di nozze, ma cambiano i tempi, e in tanti scelgono di portare gustose novità esotiche per festeggiare in modo diverso il giorno più speciale.

4 buoni motivi per inserire il SUSHI nel menù nuziale
Ecco quindi che anche il
sushi inizia a diventare molto richiesto dalle coppie, che hanno imparato ad amarlo nei ristoranti orientali delle proprie città, e vogliono farlo assaggiare ai propri invitati. Ecco, quindi, 4 buoni motivi per inserirlo nel menù nuziale e fare in modo che possa davvero piacere a tutti tutti.

1. Porta colore ed allegria

Non è necessario fare un menù totalmente a base di sushi, nel vostro giorno più importante è necessario spaziare trai vostri gusti culinari, ed è per questo che si consiglia di dedicare a questo piatto un angolo all’interno del buffet.
Il colore che il pesce crudo darà a questo corner risalterà rispetto a tutto il resto, e colpirà tutti gli invitati, che potranno poi decidere se assaggiarlo.

2. Grande scelta di gusti e sapori

Oltre all’hosomaki, che è il sushi più conosciuto e iconografico (il rotolo di riso e pesce avvolto nell’alga nori), ci sono decine di altre tipologie di sushi. Sashimi, nigiri, gunkan nigiri, futomaki: in base al proprio gusto personale si può scegliere tra varie tipologie, forme, dimensioni, e ingredienti.

sushi a un matrimonio

3. Descrive la vostra personalità

Magari avete visitato il Giappone insieme in passato, o il Brasile, dove le comunità nippo-brasiliane hanno sviluppato ricette buonissime, e vi siete innamorati di questa pietanza e volete farla conoscere ai vostri amici e parenti.
Il cibo rievoca le belle emozioni meglio di tante parole e vi aiuterà a raccontare la vostra storia d’amore in modo originale e romantico.

4. Nel sushi si possono utilizzare ingredienti italiani

Per fare innamorare del sushi anche i più scettici, si possono preparare ricette fusion, in cui la tradizione giapponese incontra quella italiana e gli ingredienti più apprezzati del nostro territorio diventano protagonisti. Grandi chef italiani preparano il sushi sostituendo l’alga nori con verdure grigliate o menta, il tonno e il salmone crudo con salumi della tradizione. Insomma, largo alla fantasia!

cibo giapponese

Convinti di questi motivi? Ottimo! Ma effettivamente potreste anche chiedervi come servire il sushi durante il ricevimento.
Indovinate un po’? Abbiamo stilato un’altra mini lista in cui vi consigliamo 5 modi per servire il sushi nel vostro ricevimento di nozze! (Ops, forse lo abbiamo già detto?)

1. Come antipasto
Quello dell’antipasto e dei cocktail è il momento perfetto per servire i tradizionali roll di sushi. Date ai vostri invitati vassoi e piatti pieni di diversi tipi di sashimi e maki (ricordate di inserire anche alternative di verdura e carne, in modo tale che nessuno resti scontento). Se volete andare oltre, chiedete se è possibile che lo chef crei un roll appositamente per il vostro matrimonio con i vostri ripieni preferiti. Sentitevi liberi di essere creativi, come vi abbiamo suggerito sopra,  con i sapori – il sushi fusion è davvero una buona cosa!

la scelta del gusto 2
2. Come portata principale
Volete servire ai vostri invitati qualcosa di più che qualche roll per cena o pre pranzo? Chiedete al vostro catering di preparare delle ciotole con del sushi scomposto: i vostri parenti e i vostri amici assaporeranno tutta la bontà dei maki o del sashimi, ma disposti come un vero e proprio piatto invece che sottoforma di involtino. Ciò risulterà in porzioni più grandi che i vostri invitati di sicuro apprezzeranno.

3. Come dessert
Il sushi dolce può essere delizioso quanto quello originale. Al posto dell’alga nori, del riso e del salmone chiedete di far preparare involtini di frutta e cioccolato. Non dimenticate di far sostituire la salsa di soia con del cioccolato, del caramello e della salse alla frutta.

sushi dolce

4. Come spuntini di mezzanotte
Se i festeggiamenti si protraggono, una buona idea sarebbe quella di servire maki e sashimi per tutti quelli che hanno già smaltito il pranzo o la cena delle nozze. A chi non farebbe piacere vedere camerieri con vassoi in mano dirigersi ai tavoli intorno alla mezanotte?

5. Al brunch post-matrimonio
Non solo si è passata la mezzanotte, ma si è arrivati al mattino! Potreste, quindi, far portare delle crepes (o dei pancakes) e avvolgerli con ripieni di frutta fresca, nutella e burro di arachidi, tagliarli in formato maki roll e servirli. Per mangiarli potrete anche evitare di usare le bacchette!

Cosa ne pensate? La moda gastronomica del momento renderà speciale anche la vostra festa?