Profumo di sposa

Profumo di sposa

Il profumo per il giorno del matrimonio. Quel tocco in più che non può mancare.
Il profumo ha il potere di evocare importanti ricordi – e Marcel Proust ce ne ha parlato nel suo “Alla ricerca del tempo perduto” – ed è per questo che è importante scegliere attentamente quello per il giorno più bello della vostra vita, rappresentando il tocco finale di tutte le scelte fatte per le vostre nozze e la macchina del tempo che in futuro vi riporterà a quei momenti.
Avere un profumo che ci ricorderà per tutta la vita quel giorno, quindi, è importantissimo, senza dimenticare che la fragranza profumata vi avvolgerà come una nuvola impreziosendovi di fascino e catturando l’attenzione di chi vi sta vicino. Se volete curare anche questo particolare, non lasciate la scelta all’acquisto veloce dell’ultimo minuto, considerando l’importante evento per il quale lo utilizzerete.
È infatti consigliabile scegliere il profumo più adatto alla propria persona qualche tempo prima del giorno delle nozze, anche in modo da avere l’occasione di provarlo per verificare che non vi arrechi qualche malessere come nausea o mal di testa. Per cui, non indossate per la prima volta un profumo proprio il giorno delle nozze, ma provatelo con largo anticipo.
Profumi per la sposa 04

Come scegliere la fragranza

Nella scelta del profumo più adatto al giorno delle vostre nozze ci sono varie caratteristiche da tenere a mente, primo tra tutti la scelta del vostro stile e, pertanto, del vostro abito, che sarà in linea con la vostra personalità e con la scelta del profumo.
Nozze boho chic? Optate per un profumo dalle note legnose (come Omnia Crystalline di Bulgari). Matrimonio classico e più raffinato? Allora l’ideale sarebbe una fragranza floreale, come Amo di Salvatore Ferragamo.
Lo stile di una sposa si rifà, dunque, allo stile dell’intero matrimonio, che tiene conto di tanti altri elementi, come quello della scelta della location. Se la cerimonia si terrà all’aperto, ad esempio in un giardino, sarà consigliabile un profumo a base di rose e altri fiori, come Daisy di Marc Jacobs (sebbene dal nome non sembri, il profumo è proprio a base di rose!).
Se decidete di festeggiare in un vigneto sarà meglio optare per delle fragranze fruttate, come l’intramontabile Narciso Rodriguez for Her (in ogni caso, ottimi fichi e more con note calde a base di cedro e muschio); nozze sulla spiaggia? Profumi puliti e freschi (Acqua di Gioia di Giorgio Armani o Moschino Fresh Couture). O, ancora, se vi sposate in città fragranze a base di fiori bianchi sono ottime per un tocco semplice ed elegante, come Joy di Jean Patou.
Profumo per la sposa 02
Non dimentichiamoci dei gusti personali! Se amate i profumi più tenui l’deale sarà uno a base di fiori d’arancio, se avete una personalità forte preferitene uno che si sposi con il vostro carattere.
Tuttavia, potete tenere presente anche la stagione in cui  le nozze si terranno, scegliende una fragranza più fresca per un matrimonio estivo, come Gucci Flora, dolce per un matrimonio primaverile (Dolce di Dolce&Gabbana) e più intensa per un matrimonio autunnale o invernale, come Coco Mademoiselle di Chanel. I profumi freschi possono essere composti da arancia amara, cedro o mandarino associati ai toni fruttati del fico d’India, della pera e completati dalle essenze fiorite degli iris, del giacinto e della citronella.
Un’altra idea – che potrete portare avanti anche dopo il grande giorno – porebbe essere quella di indossare lo stesso profumo del vostro partner: ogni profumo si adatta alle diverse pelli e il risultato potrebbe essere quello di due fragranze simili ma diverse e… anche molto sexy!
L’intenso sandalo, il caldo patchouly, la dolce vaniglia, l’essenza delle rose fanno da sfondo ai profumi più intensi e caldi che esprimono energia. Potete scegliere l’eau de toilette oppure l’eau de parfum a gocce o con vaporizzatore per farvi abbracciare dagli spruzzi profumati.
Profumi per la sposa 03

ULTIMI TIPS

Ultimi ed importantissimi consigli: ricordate di non spruzzare il profumo sull’abito da sposa perchè potrebbero crearsi delle antiestetiche ed indelebili macchie! Potrete, però, spruzzare il profumo su un pennello da passare delicatamente sul velo, così da imprimere i buoni odori anche ad altri elementi che danno vita al vostro grande giorno.

Infine, non strofinate i polsi dopo aver spruzzato o messo il profumo: il calore generato dalla frizione può alterare l’odore della fragranza. Piuttosto, tamponate gentilmente i polsi tra di loro, magari dopo aver applicato una crema idratante inodore per far durare più a lungo la fragranza.