Guida pratica per il perfetto testimone di nozze

Guida pratica per il perfetto testimone di nozze

Secondo Francis Bacon:

L’amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce.

Il testimone di nozze è la rappresentazione concreta che il filosofo britannico non mentiva e aveva capito il grande valore dell’amicizia, che anche durante il matrimonio veste un ruolo importante. In questo caso parliamo di amicizia tra uomini, più irrazionale e viscerale rispetto a quella femminile, ma altrettanto intensa. La funzione pratica del testimone è quella di accertare che la cerimonia si svolga in modo corretto e di firmare gli atti, ma in sostanza il suo ruolo è ben più complesso.
Guida pratica per essere un perfetto testimone di nozze

La scelta del testimone di nozze

Scegliere la persona che ricoprirà questo ruolo importante sembra difficile, ma in realtà riflettendo bene risulterà tutto quasi automatico. Ci circondiamo di persone speciali per tutta la vita, ma alcune di queste ricoprono una posizione più importante nel nostro pantheon dell’amicizia, ed anche un familiare potrebbe essere la persona che si vorrà al proprio fianco durante il fatidico sì.
 
Uniche regole da rispettare: la persona scelta deve essere maggiorenne e disposta ad affrontare i suoi importanti doveri. Per la funzione religiosa di rito cattolico non è necessario per il testimone aver ricevuto i sacramenti (al contrario di quanto si potrebbe pensare), e anche persone appartenenti ad altre fedi religiose possono adempiere al ruolo di testimone. Niente paura, quindi, se avete amicizie multiculturali e multietniche.
testimone d nozze 
La persona scelta dovrà essere avvisata e dare risposta entro due mesi dalla data delle nozze, e supportare lo sposo in molte attività oltre che dal punto di vista morale.

Che cosa fa il testimone di nozze?

La tradizione attribuisce al testimone dello sposo alcuni compiti, che in alcuni casi sono ancora svolti e in altri si sono un po’ persi.
 
Uno dei più importanti è quello di organizzare l’addio al celibato, un momento di grande divertimento, in cui sono coinvolti gli amici e i parenti maschi dello sposo in una serata precedente alle nozze. Negli ultimi anni, oltre alla classica serata in un locale o ristorante, tra danze, giochi e scherzi, si sta diffondendo anche l’uso di organizzare un breve viaggio tra amici in cui il testimone ha il ruolo di organizzatore di tutte le attività, spesso in una capitale europea, o in una località vacanziera italiana dove trascorrere una notte all’insegna del divertimento.
 
Compito ben più gravoso, dal quale dipenderà la buona riuscita del matrimonio stesso, è quello di custodire le fedi nuziali. In alcuni ha anche l’onore e onere di donare gli anelli agli sposi.
testimone con occhiello 
I più coraggiosi e spigliati, durante il ricevimento, faranno un discorso di auguri per i novelli sposi, citando episodi simpatici legati alla loro vita di coppia e dedicando loro parole di amicizia ed affetto.
 
L’abbigliamento del testimone di nozze, tradizionalmente, è legato a quello dello sposo nei colori e nello stile, e si distingue da quello degli altri ospiti per il fiore all’occhiello come quello dello sposo, che indossano anche i papà della coppia.

Durante la cerimonia i testimoni siedono in una postazione d’onore, al tavolo coi genitori degli sposi, o comunque in un tavolo molto vicino agli stessi, dai quali far partire brindisi augurali. Dopo il pranzo o la cena, spetterà a loro animare le danze e far ballare gli invitati per celebrare al meglio la nuova unione.

Il regalo del testimone di nozze

Come già detto, la tradizione vorrebbe che il testimone porti in dono le fedi nuziali, ma col tempo questo uso è andato pian piano a scemare. Le spose e gli sposi preferiscono scegliere in autonomia il gioiello più importante della propria vita, senza coinvolgere altre persone, neanche per il pagamento.
 
In questo modo restano comunque aperte un’infinità di strade percorribili. Di sicuro il regalo del testimone di nozze deve essere legato ai ricordi, come ad esempio il viaggio di nozze, o il servizio fotografico, o qualcosa che rimarrà nella casa degli sposi per tutta la vita.
stagioni matrimonio 
Il regalo più gradito, però, resterà sempre l’amicizia e l’affetto dei vostri testimoni. Avere la possibilità di condividere le proprie ansie con una persona cara, che vi darà tutto il suo supporto, è il più bel regalo di matrimonio che potreste ricevere.